Continuano ad arrivare meravigliose iniziative di generosità alla nostra Castelvetrano, ed una bellissima testimonianza di responsabilità sociale d’impresa è quella di Elia Elettrodomestici che insieme alle aziende fornitrici ha deciso di dare un contributo a chi ne ha più bisogno.

Durante questo clima di emergenza sanitaria, la comunità castelvetranese ha dato prova di un grande spirito solidale, numerose le raccolte fondi a favore dei vari progetti, tutti infinitamente utili nel limitare le difficoltà che hanno colpito, o che potrebbero colpire, le famiglie.

L’azienda Elia Elettrodomestici, sosterrà una raccolta fondi, a favore della Caritas Parrocchiale della Chiesa di Santa Lucia, che potrà distribuire beni alimentari alle famiglie richiedenti.

La raccolta avverrà attraverso la vendita di confezioni da 3 mascherine protettive, del valore di 5,00€. Le mascherine iGenio proteggono dalle particelle di saliva sia in entrata che in uscita, attraverso tnt idrorepellente. Viste le preoccupazioni derivanti dalla penuria di questi dispositivi di protezione, l’azienda assicura il massimo impegno per offrire una fornitura costante.

Per info chiamare il negozio Elia Elettrodomestici al numero 0924.903500 (anche whatsapp) oppure con un messaggio privato sulla pagina facebook facebook.com/EliaElettrodomestici. AVVISO: Non saranno prese in considerazione prenotazioni scritte nei commenti facebook.

L’azienda che ha già devoluto una somma alla Caritas Parrocchiale, conta di potere incrementarne il valore attraverso la vendita delle mascherine.

Chi volesse fare una donazione libera alla Chiesa di Santa Lucia, può farla al seguente codice iban: IT23J0617581831000000565880

La nostra attenzione è stata rivolta anche alla Croce Rossa Italiana impegnata in attività di raccolta e consegna dei farmaci, distribuzione beni di prima necessità, consegna della spesa a domicilio e assistenza al personale sanitario.” dicono i responsabili dell’azienda, 

“Queste attività sottopongono i volontari ad un elevato rischio di contaminazione, che interessa anche le loro divise. Abbiamo deciso di coinvolgere uno dei nostri brand più prestigiosi, Haier, che fornirà gratuitamente una lavatrice ed un’ asciugatrice al corpo volontario della CRI di Castelvetrano”

La sede della CRI in via Autonomia Siciliana, riceverà dunque in dotazione una lavanderia che si aggiungerà al servizio doccia.

Simone Elia

Non solo i volontari potranno eliminare il rischio di portare nelle loro case indumenti contaminati, ma anche gli assistiti, potranno fare il bucato.

“Il servizio doccia, infatti, è aperto a chiunque per vari motivi non possa usufruire di corrente elettrica e/o acqua calda nelle proprie abitazioni – Lo dice Giuseppe Cardinale, Presidente del Comitato di Castelvetrano –  La missione della CRI è la cura dell’essere umano, a questo scopo vengono messe in gioco solide competenze acquisite in anni di formazione qualificata ed esperienza sul campo.”

Tutti i contatti e le informazioni sono presenti sulla pagina Facebook Croce Rossa italiana – Comitato di Castelvetrano

https://www.facebook.com/cri.castelvetrano/