ANSA – Un uomo di 48 anni, Antonino Giuseppe Mistretta, incensurato, è stato gravemente ferito stanotte a Marsala con un colpo di pistola. Attualmente, si trova in coma farmacologico all’ospedale Villa Sofia di Palermo. Mistretta è stato prima accompagnato da un amico al pronto soccorso dell’ospedale Paolo Borsellino di Marsala.

Pare che al tentato omicidio abbiano assistito dei testimoni. Le indagini sono condotte dal commissariato di polizia di Marsala e dalla squadra mobile di Trapani. Gli investigatori avrebbero già trovato l’arma con cui Mistretta è stato ferito. (ANSA)