locali triscina selinunteNelle frazioni marinare di Selinunte e Triscina “scoppia” il boom dei locali estivi e dell’intrattenimento notturno. Inizia bene, almeno sotto l’aspetto imprenditoriale, la stagione estiva nel territorio castelvetranese. Tante le nuove aperture e anche le riconferme nel litorale del comune di Castelvetrano.

Nel primo week end di giugno, hanno ripreso a funzionare le discoteche, i locali d’intrattenimento, pub e lidi balneari. Molti i giovani impegnati in queste attività e che stanno credendo alle potenzialità turistiche di Selinunte e Triscina. Ma quest’anno anche l’area dello Strasatto partecipa alla competizione del cosiddetto mercato estivo.

Castelvetrano nel suo complesso, rappresenta adesso, un punto di riferimento importante per la movida provinciale e che può competere con altre zone della Sicilia Occidentale. Stando ai dati statistici Castelvetrano non è più una città “dormiente”. Rispetto al 2013, quest’anno, nella zone in questione, si contano almeno 15 nuove attività nel settore dei locali notturni e della ristorazione-bar. La zona storica dello Scaro di Selinunte è diventato un salotto pieno di tavolini ed esercizi recettivi. Uno scenario che sta aumentando il senso del decoro dell’area, in virtù degli investimenti dei privati e del loro duro lavoro e che fa un po’ “dimenticare” la massa di posidonia stagnante nell’area del porto e altre inefficienze.

Anche a Triscina si registrano importanti novità. Almeno cinque le nuove attività. Molti sono lidi e ristoranti. Un segnale rilevante, che tende a dimostrare l’interesse dei giovani castelvetranesi a credere nelle potenzialità del territorio. Di certo un cambio di tendenza rispetto al passato e che viene dimostrato dalla nuove aperture. Tutto questo, genera “motu proprio” nuovi posti di lavoro. Sarebbero oltre 100 le persone che stanno trovando occupazione stagionale.

In tempi di profonda crisi come quelli attuali , lavorare anche per soli tre mesi è già una rilevante boccata d’ossigeno. L’offerta che adesso il sistema “movida” presente a Castelvetrano offre è veramente notevole e si propone in qualsiasi orario del giorno e della notte. Pizzerie, bar, ristoranti, lidi, selservice, discoteche, disco pub, lounge bar e terrazze all’aperto completano la gamma delle occasioni per passare una serata diversa.

Adesso è veramente appetibile-afferma la giovane manager Francesca Rizzo- di una grossa struttura recettiva- passare del tempo libero nel nostro territorio. Fino a qualche anno fa tutto questo sembrava utopia

Invece, adesso, è una realtà. E la comunità castelvetranese non può perdere quest’occasione. Gli imprenditori vorrebbero un miglioramento dei servizi di pulizia e di illuminazione e anche dei controlli utile a dare sicurezza ai clienti.

Sul punto risponde il vice sindaco Marco Campagna.

Stiamo lavorando per aumentare gli standard dei servizi dedicati alle borgate marinare. Allo stesso tempo, siamo molto contenti per questo vigore imprenditoriale giovanile che va sostenuto ed incoraggiato. Anche questo è turismo