Danneggiata una delle telecamere installate negli scorsi giorni in Via Caboto a Marinella di Selinunte, per il controllo della ZTL predisposta nella borgata.

Il fatto sarebbe avvenuto questa mattina e l’autore sarebbe stato già individuato grazie alle riprese della stessa telecamera. Immediata la condanna del Sindaco, queste le sue parole:

A quel delinquente che si professa “indignato” risponde la Castelvetrano per bene. Se non gradiva le telecamere a Marinella di Selinunte, avrebbe potuto lamentarsi o criticare, ma certamente non era autorizzato a danneggiare un bene pubblico, acquistato con i soldi dei cittadini.

Ci spiace per lui, ma fino ad un certo punto, poiché è stato chiaramente ripreso dalla telecamera che ha tentato di sradicare ed è stato identificato. Sarà ora denunciato, processato e condannato dalla magistratura

telecamere selinunte 3