Il sindaco di Castelvetrano, dr. Gianni Pompeo, ha deliberato di concedere alla capitaneria di porto di Mazara del Vallo l’utilizzo dei locali ubicati al primo piano dell’ex-stazione ferroviaria di Marinella di Selinunte al fine di farvi alloggiare due unità operative che espleteranno il servizio di controllo delle spiagge libere del territorio comunale, durante il periodo estivo.

A tal fine ha incaricato il dirigente del settore programmazione finanziaria e l’assessore Silvestro Pisciotta di procedere all’esecuzione di tutti gli atti consequenziali.

Va ricordato che, a seguito della legge regionale n°17 del 1998 che ha demandato ai comuni la competenza ad organizzare i servizi di vigilanza sulle spiagge, l’Amministrazione si è sempre avvalsa della collaborazione della Capitaneria di Porto di Mazara del Vallo che ha fornito un proficuo ed adeguato svolgimento del servizio in questione. Così a seguito di un’apposita richiesta, pervenuta dalla Capitaneria, che dava la propria disponibilità a garantire il proprio supporto al servizio di vigilanza spiagge anche per l’anno 2008, con l’ausilio di due unità che opereranno nei litorali rientranti nel territorio comunale,si è ritenuto di accogliere la proposta concedendo in comodato gratuito l’immobile.