ASCOLTA L'ARTICOLO

Lo stop alle lezioni nel plesso “Enrico Medi” di Castelvetrano per la mancanza d’acqua nei servizi igienici e il maltempo di ieri notte, ha messo in allarme i genitori degli alunni che frequentano gli istituti della città. Il Comitato genitori ha inviato una Pec al Comune con la quale chiedono al sindaco Enzo Alfano «quali sono le condizioni delle strutture scolastiche per consentire il ritorno in sicurezza nelle aule degli studenti». I genitori chiedono misure di prevenzione, pulizia e sicurezza. Intanto il consiglio comunale si è impegnato a sollecitare gli enti preposti per far dichiarare lo stato di calamità naturale (ove sussistano i presupposti) dopo i danni registrati stanotte. I consiglieri hanno espresso la loro vicinanza a chi ha subìto, nelle proprie attività e nelle proprie case, danni strutturali ed economici.

AUTORE.