Quali “deviazioni” dei Servizi dello Stato sono state oggetto di velenosa somministrazione al Sen Lumia? Io conosco, onorato, alti Funzionari dello Stato la cui integrità morale, indiscutibile, è pari all’intelligenza professionale. Servitori delle Istituzioni Democratiche che, con silenzioso sacrificio giornaliero, concorrono, pure rischiando la vita consapevolmente, alla prevenzione di scempi sociali, alla individuazione di responsabili di gravi reati, alla cattura dei pericolosi latitanti.

Per quanto di mia obbligata pertinenza ho già ulteriormente provveduto ad informare le più alte Autorità Istituzionali, Governo e Magistratura in primis, così da agevolare ogni doverosa risposta a interrogazioni legittime.

Il Sen Lumia fornisca lumi. Se le mie frequentazioni riguardano Servizi deviati serve immediatamente denunciare sia quelle alte Gerarchie che Magistratura e SuperProcura Inquirenti. Non trascurando magari quei suggeritori che temono , atterriti, la collaborazione di Matteo Messina Denaro che, se non si consegna spontaneamente allo Stato, si corre il rischio di una uccisione alla Salvatore Giuliano…..a Castelvetrano!!!!! Con la ripetizione inaccettabile di uguale segreto tombale!

Lo Stato che contempla ragioni personalistiche che prescindono dalla Ragione Democratica è un Potere senza più Giustizia che ricorre al crimine per autorigenerarsi. Di uno Stato siffatto si serve chi vive la filosofia della prevaricazione e della forza. Questa è, comunque mafia schifosa…quale che sia la veste che indossa!

Antonino Vaccarino