ASCOLTA L'ARTICOLO

E’ stata avviata una raccolta fondi AIRC in memoria di Giuseppina Tilotta, docente di italiano in quiescenza venuta a mancare nella notte tra giovedì e venerdì. Un terribile male l’ha portata via all’età di 69 anni, lasciando un grande dolore tra i familiari e tutti gli studenti che con lei hanno vissuto gli anni delle scuole superiori. Un’insegnante preparata ed intransigente che ha sempre prestato la massima dedizione alla professione che ha svolto per molti anni presso l’istituto “Ferrigno” di Castelvetrano.

Dopo due anni passati a lottare strenuamente e coraggiosamente, la nostra amata mamma e moglie ha smesso di soffrire ma se ne va lasciando un vuoto incolmabile. Vorremmo aiutare la ricerca affinché sempre più persone escano vittoriose dalla lotta al cancro” queste le parole del marito Leonardo Agueli e le figlie Doriana e Stefania. Ecco il link per effettuare una donazione: https://donazioneinmemoria.airc.it/eventi/donazione-in-memoria-di-giusy-tilotta?fbclid=IwAR0nUjkkhVAckcS6BFMCdKcOxjp7FBS-2ZJNoxlgf9v3STKNlwPDfkwIz-U

Sempre particolarmente attenta soprattuto per gli alunni che manifestavano difficoltà nell’apprendimento della lingua italiana, colonna portante di qualsiasi percorso formativo. Una persona sempre pacata che mai negava un sorriso ai propri alunni.

Con una forza fuori dal comune ha affrontato due anni tra terapie e controlli dopo una diagnosi che lasciava poche speranze. Con tutto l’amore del marito e delle figlie ha vissuto questo difficile periodo tra Milano e Castelvetrano. E proprio nel suo paese, dove era tornata da qualche settimana, ha vissuto i suoi ultimi momenti di vita. La celebrazione delle esequie è fissata per oggi, sabato 27 agosto alle ore 10:30 presso la Chiesa di San Giovanni Battista a Castelvetrano.

AUTORE.