ASCOLTA L'ARTICOLO

Dopo due anni, torna la campagna nazionale indetta dal FAI, i “Luoghi del Cuore”. Dal 12 maggio al 15 dicembre ognuno può votare e far votare i luoghi che ama e che vorrebbe far proteggere. L’edizione 2020, lanciata in piena pandemia, ha ottenuto il miglior risultato di sempre: 2,4 milioni di voti e la nascita di tantissimi Comitati e associazioni in tutte le regioni italiane con in testa ancora una volta la Sicilia, il Piemonte e la Lombardia da cui sono arrivati la maggior parte dei voti. Il FAI ha sostenuto in tutti questi anni ben 119 progetti in 19 regioni italiane. ll Comitato del Gruppo FAI Castelvetrano anche quest’anno ha deciso di candidare la Chiesa del Purgatorio, la quale, nell’edizione precedente, ha raggiunto un ottimo risultato: con i 4.672 voti, è riuscita a collocarsi nella classifica nazionale all’83° posto su 39.500 altri luoghi votati ed al 9° posto fra quelli più votati in Sicilia. La chiesa, a tre navate, voluta da Diego Aragona Pignatelli nel maggio del 1642 necessiterebbe di un delicato intervento di restauro degli affreschi e delle decorazioni in stucco gravemente inficiate dall’umidità e di una riapertura la pubblico. Vi invitiamo a votare online al sito www.luoghidelcuore.it , digitare nella barra di ricerca “CHIESA DEL PURGATORIO” e confermare il voto effettuando la registrazione. Al più presto sarà possibile votare anche con i moduli cartacei.

AUTORE.