Il Sindaco della città di Castelvetrano Selinunte, Avv. Felice Jr. Errante, unitamente all’assessore alla Pubblica Istruzione, Avv. Giusy Etiopia, informano la cittadinanza che nella giornata di lunedì 12 settembre alle 08.30, riapriranno i battenti delle scuole cittadine.

Nei giorni scorsi il sindaco e l’assessore hanno organizzato una conferenza di servizio alla presenza dei tecnici comunali e dei dirigenti scolastici delle scuole primarie e secondarie della città, Maria Rosa Barone per la Pappalardo-Medi, Maria Luisa Simanella per il II Circolo Didattico e Vania Stallone per la Capuana-Pardo, per affrontare e risolvere alcune criticità in vista dell’imminente apertura. La problematica più delicata era quella relativa al temporaneo trasferimento di alcuni classi della scuola elementare Dante Alighieri , a causa dei lavori di riqualificazione dell’edificio per un importo di circa 800.000 euro, finanziati dall’Assessorato Regionale e della Formazione Professionale.

scuola castelvetrano

I lavori che partiranno nei prossimi giorni e che dovrebbero concludersi entro pochi mesi prevedono il rifacimento delle coperture, la sostituzione degli infissi esterni, le finiture e rifacimenti esterni, le finiture e rifacimenti interni ed ancora interventi di adeguamento alle normative vigenti in materia di sicurezza, igiene ed agibilità .

Sono previsti interventi di efficientamento energetico e abbattimento delle barriere architettoniche. Grazie allo spirito di collaborazione tra i dirigenti scolastici è stata individuata la soluzione più indolore che prevede che le sei classi del plesso Dante Alighieri, cinque della scuola primaria e una della scuola dell’infanzia si trasferiranno presso i locali de Plesso Ruggero Settimo, mentre le cinque classi quinte di questo istituto si trasferiranno presso la sede della Scuola Media Gennaro Pardo, in via Catullo.

Il nuovo dirigente scolastico Maria Luisa Simanella che ha già incontratogli gli organi collegiali, il consiglio di circolo ed il collegio dei docenti ha voluto rassicurare i genitori sulla assoluta sicurezza che vigerà per i piccoli che avranno un’ala dell’edificio, al piano terra della Pardo, solo per loro con i relativi servizi ed ha voluto ringraziare per la massima disponibilità sia le famiglie che l’amministrazione perché pur con qualche disagio si riuscirà ad offrire alla cittadinanza un Istituto veramente riqualificato .

Nell’augurare agli studenti ed alle loro famiglie un sereno anno scolastico che possa essere ricco di esperienze e soddisfazioni personali e che possa garantire un adeguato percorso di crescita ai nostri giovani – afferma il Sindaco- noi cercheremo di assicurare il maggior numero di servizi. Proseguiamo quell’opera che avevamo avviato sin dall’atto del nostro insediamento di rendere più moderne ed adeguate le strutture scolastiche comunali- conclude il sindaco- si tratta di un finanziamento importante che consentirà una piena ristrutturazione del complesso scolastico offrendo servizi più all’avanguardia per i nostri giovani.”