chiave bulgaraSecondo quanto riportato da uno dei più prestigiosi quotidiani in Italia, sarebbe questa la principale responsabile dell’escalation di scassi e furti in tutto il Paese. E’ la sofisticata chiave utilizzata sopratutto dai rapinatori dell’est per introdursi nelle abitazioni.

La chiave bulgara, unica nel suo genere e adatta a quasi tutti i tipi di serratura starebbe spopolando tra le migliori bande di rapinatori, specialmente dell’est, da cui si presume proviene l’invenzione di questa chiave. In sostanza rappresenta una sorte di fac-simile di ogni chiave, e ciò permette di introdursi in casa indisturbati e abbandonarla conservando l’anonimato.

Per di più: non tutte le assicurazioni rispondono ai danni in quanto in mancanza di tracce di scasso non si può comprovare la rapina. La chiave bulgara è di materiale “morbido” in grado di leggere i codici della serratura, da sovrapporre a un secondo attrezzo e ruotandola da destra a sinistra. Con questa tecnica si crea il modello per dare vita alla chiave-master, perfetta quasi al millimetro.