L’ufficialità arriverà successivamente, «il tempo che completiamo di stilare il programma». A casa di Luciano Perricone, dopo il pranzo, è il tempo di lavorare. E anche oggi, in vista delle comunali, si sono ritrovati supporter ma, soprattutto, gli assessori designati che, nonostante manchi ancora l’ufficialità, hanno posato per la prima foto inaugurale del percorso politico.

La coalizione c’è e ci sono anche loro, gli assessori che Perricone ha scelto per correre alla poltrona di sindaco. “Posso adesso annunciare pubblicamente – scrive Perricone – la squadra assessoriale che condividerà il mio programma per la rinascita della città, insieme alle liste che mi sosterranno”

C’è Rosa Alba Montoleone, ex preside dell’Istituto alberghiero “Virgilio Titone”. Per la Montoleone sarebbe la sua prima esperienza in politica. Tra gli assessori figura anche Salvatore Ficili, ex pentastellato, fuoriuscito dal Meetup perché in rotta con Enzo Alfano (candidato a sindaco proprio per il Meetup). Tra i tecnici indicati da Luciano Perricone, anche Miralba Riggio, ingegnere di Menfi. La Riggio ha già collaborato col Comune di Castelvetrano.

In squadra con Perricone ci sarà anche Franco Messina, avvocato e docente, ex presidente del Comitato “Orgoglio Castelvetrano”. Completa la Giunta, l’avvocato Giovanni Lentini, con trascorsi politici nel Psi. Questi i nomi dei designati. Manca solo l’ufficialità che, a dire di Perricone, arriverà fra qualche giorno.

In foto da sinistra: Riggio, Messina, Perricone, Lentini, Ficili, Montoleone