loreta-gulottaSi è conclusa sabato al PalaRuffini di Torino la seconda giornata dei Campionati Italiani Assoluti di Scherma e Paralimpici 2015.

Il programma delle gare ha previsto lo svolgimento delle prove a squadre, valide come Campionato Italiano di serie A1, oltre alle gare di scherma paralimpica.

Nella sciabola femminile, arriva la riconferma tricolore per le Fiamme Gialle nella prova di serie A1. La squadra composta da Irene Vecchi, Loreta Gulotta, Martina Petraglia e Beatrice Monaco, si impone in finale col punteggio di 45-41 sull’Esercito. Al terzo posto si piazza la squadra del Club Scherma Napoli.

Il curriculum sportivo dell’atleta castelvetranese, Loreta Gulotta, si arricchisce di un altro prestigioso traguardo. Il suo obiettivo più ambizioso rimangono le olimpiadi previste per il 2016 a Rio de Janeiro.

Photo di Augusto Bizzi per FIS

Photo di Augusto Bizzi per FIS