Il tour “LiBerté” di Loredana Bertè non si ferma e prosegue fino a settembre. Dopo i sold out con i concerti nei teatri, l’artista ha già annunciato oggi la data di Selinunte. Il video di “Cosa ti aspetti da me”, il brano che ha portato all’ultimo Festival di Sanremo, è sempre cliccatissimo ed i fans sono già in delirio per la data nel Parco Archeologico più grande d’Europa. Lo spettacolo a Selinunte è fissato per sabato 3 agosto 2019 e la prevendita dei biglietti avrà inizio a partire dal prossimo lunedì 8 luglio.

All’interno di “Libertè” c’è anche “Non ti dico no”, il tormentone realizzato insieme ai Boomdabash che è appena stato certificato Doppio Disco di Platino. Loredana Berté nasce a Bagnara Calabra il 20 settembre 1950, terza di quattro figlie, tre anni dopo la sorella Domenica Bertè (vero nome di Mia Martini), scomparsa il 12 maggio 1995 a soli 47 anni.

All’inizio degli anni 80 Loredana tra un disco di successo e l’altro decide di trascorrere un intero anno a New York per studiare l’inglese e realizzare il suo prossimo lavoro discografico. In questo periodo conosce e frequenta Andy Warhol e la sua Factory. Rimane nella storia la realizzazione da parte del team di Warhol del video “Movie“, unico videoclip musicale a cui abbia lavorato Warhol. Nel 1982 il grandissimo successo del brano “Non sono una signora” viene incoronato con la vincita del Festivalbar dove L’artista si presenta vestita da sposa.

Del 1986 è la sua prima apparizione al Festival di Sanremo con il brano scritto dai fratelli Mango “Re” : il pancione finto con cui si esibisce la prima serata desta molto scalpore, conquistando, il giorno dopo, le prime pagine di tutti i quotidiani nazionali.

Nel 1988 partecipa per la seconda volta al Festival di Sanremo con il brano “Io, si io”.

Lo stesso anno durante una tappa del Festivalbar a Ibiza, incontra nuovamente, dopo svariati anni, lo svedese Bjorn Borg (campione del mondo di tennis, considerato ancora oggi il numero uno assoluto): sarà l’inizio di una grande e burrascosa storia d’amore. I due convolano a nozze l’anno successivo, dopo che Loredana salva Borg da un tentato suicidio.