ASCOLTA L'ARTICOLO

ANSA – Molti sintomi di Long Covid (affaticamento, dolori muscolari, palpitazioni, deterioramento cognitivo, disturbi del sonno) hanno una significativa sovrapposizione con la perimenopausa e la menopausa. Tale sovrapposizione può creare “incertezza diagnostica e richiede ai medici di valutare questa diagnosi aggiuntiva in quanto offre l’opportunità di trattare i sintomi con una terapia ormonale sostitutiva”.

Lo scrivono in un commento su The Lancet Regional Health Europe alcuni esperti, tra i quali Stuart Stewart, del Centro per la ricerca sulle cure primarie e sui servizi sanitari dell’Università di Manchester, Louise Newson, specialista in menopausa presso il National Institute for Health Research di Stratford-upon-Avon, e Lawrence Young, virologo della Warwick Medical School. “Il mancato riconoscimento di questa sovrapposizione – scrivono gli esperti – rischia di far perdere l’opportunità di ridurre il rischio in alcune donne di malattie cardiovascolari, diabete di tipo 2, osteoporosi, obesità. (ANSA).

AUTORE.