Il prossimo 15 giugno scadrà il termine per la presentazione delle offerte per la partecipazione al Bando per l’assegnazione dei locali ubicati nel Centro Storico – Sistema delle Piazze.

“La valorizzazione del Centro Storico è uno dei punti del nostro programma elettorale a cui teniamo particolarmente e, non a caso, questo Bando segue, a stretto giro di posta, uno precedente che ha visto già aggiudicato il locale nr. 3” si legge in una nota dei Consiglieri comunali M5S Castelvetrano.

“Crediamo che una piazza in cui siano presenti attività commerciali e/o artigianali – aggiungono i consiglieri – possa essere il modo migliore per lasciarci alle spalle oltre un anno di restrizioni causate dal Covid 19. Vale ricordare che il nuovo regolamento sulla Tari (anche questo da noi votato favorevolmente) prevede all’articolo 17 una riduzione del 50% della tariffa per le nuove attività commerciali e/o artigianali se ubicate in area interna al Centro.
La riapertura del Teatro Selinus, la ripresa degli eventi religiosi che interesseranno anche la Chiesa Madre, il ritorno in loco di alcuni Uffici Comunali sono tutti potenziali motivi che inevitabilmente spingeranno ad una maggiore frequentazione del Sistema delle Piazze.
Ed allora ci sono tanti buoni motivi per trovate il coraggio di provarci e diventare parte attiva della ripresa della nostra Castelvetrano a partire dal Sistema delle Piazze!”

Il bando consentirà l’assegnazione per un periodo di 9 anni, con un canone minimo di 96 euro a metro quadrato. L’attribuzione dei locali è soggetta a una graduatoria stilata in base alle offerte pervenute e secondo una serie di elementi a cui verrà attribuito un punteggio. Tra gli elementi tenuti in considerazione c’è l’entità dell’investimento, l’esperienze nell’attività economica e la maggiorazione su canone annuo di locazione offerta.

Bando 11.05.2021

determine-VIII-direzione_47_11-05-2021

Relazione_locali piano terra Palazzo Pignatelli 2° Bando