ASCOLTA L'ARTICOLO

Natale da incubo per una famiglia di Castelvetrano. Un 62enne, A.C. (le sue inziali), è stato operato nella notte a causa delle ferite riportate da una caduta di circa 4 metri nei pressi della via Tagliata (in foto il luogo dell’incidente) a Castelvetrano. L’uomo sarebbe uscito di casa attirato dalle urla di una coppia che stava litigando vicino la sua autovettura. All’invito di prendere le distanze dal mezzo la persona sarebbe stata spinta giù dalla giovane, A.C. di 23 anni, verso un parapetto, facendo un volo ci circa 4 metri lungo le scale.

Immediato è stato l’intervento degli operatori del 118 che dopo aver stabilizzato il ferito lo hanno trasportato al pronto soccorso dell’ospedale “Vittorio Emanuele II” di Castelvetrano. A causa delle gravità delle sue condizioni, l’uomo è stato trasferito in elisoccorso al Trauma center di Villa Sofia a Palermo e già sottoposto a un primo delicato intervento chirurgico. Le indagini sull’accaduto sono condotte dai carabinieri della compagnia di Castelvetrano.

AUTORE.