Dapprima una discussione, poi l’ustione con l’acido. È successo stamattina nell’area esterna di una palazzina popolare in via A. Vespucci nel quartiere “Belvedere” di Castelvetrano. Una donna, C.P. queste le sue iniziali, dopo una discussione avvenuta con alcuni vicini di casa, sarebbe scesa in strada e lanciando dell’acido avrebbe colpito al volto una ragazzina di 16 anni che si trovava in strada. Anche un altro ragazzo di 16 anni,  presente durante i concitati momenti, è stato raggiunto agli arti dall’acido.

Per la ragazza è stato necessario l’intervento dei sanitari del 118 e il trasporto in ambulanza presso il pronto soccorso dell’ospedale “Vittorio Emanuele II” di Castelvetrano. Le ustioni causate dal contatto con la sostanza sono state considerate lievi e si escludono danni permanenti. La signora, invece, è stata condotta presso la locale caserma dei carabinieri.