«L’incubo è finito: sono finalmente a casa». Anna Maria Viola, 26 anni di Castelvetrano, era partita per la Spagna prima che esplodesse la pandemia da Coronavirus e lì aveva deciso di rimanere con responsabilità anche quando, dopo il lockdown, avrebbe potuto fare rientro in Italia come hanno fatto in molti. Anna Maria a Madrid ha continuato a lavorare adattandosi alla distanza alle difficoltà legate alla pandemia e poi, una volta ottenute le ferie, aveva deciso di trascorrere due settimane a casa per riabbracciare mamma e papà. Tutto era svanito però quando il giorno prima della partenza si era sottoposta, per suo scrupolo, all’esame del tampone e aveva scoperto di essere positiva. «Quel giorno il mondo mi è crollato addosso» – ha raccontato a CastelvetranoSelinunte.it – (ne avevamo parlato qui)

Ora, a distanza di più di un mese da quel triste giorno, Anna Maria è risultata doppiamente negativa ai test sia in Spagna che a Palermo e pertanto la giovane ha potuto finalmente fare ritorno a casa per l’enorme gioia dei genitori che non la vedevano da nove mesi. «Fare la quarantena in Spagna è stata dura – spiega Anna Maria – ero in un paese straniero lontano da tutto e tutti e anche se le mie condizioni di salute non sono mai state allarmanti e avevo il sostegno di alcuni amici e colleghi che mi hanno aiutato a farmi forza, la paura era comunque tanta».  L’arrivo a Castelvetrano è stato un momento particolarmente intenso per Anna Maria che racconta «Vedere l’esplosione emotiva di mamma quando sono arrivata sull’uscio di casa è davvero indescrivibile». Dopo aver salutato i genitori, però Anna Maria sentiva di doversi concedere un ulteriore regalo per dimenticare i momenti bui: il mare. «Ho sentito dentro di me il suo richiamo e sono corsa a vederlo. Come tutti quelli che al mare ci sono cresciuti, credo, di avere un legame particolare con esso e sentivo il bisogno di rivederlo», spiega.

Una storia a lieto fine, dunque, quella di Anna Maria che ora si ritiene fiera di essere riuscita, con determinazione e forza d’animo, a superare questa vicenda. «Anche se per pochissimi giorni, sono sicura che questa permanenza a casa mi aiuterà a conservare la forza necessaria per andare avanti nei mesi che verranno»; Finite le ferie, infatti, Anna Maria tornerà al suo lavoro in Spagna.