Quella di Floriano Della Corte, 32 anni, paracadutista a Pisa, è una storia finita bene. Qualche settimana fa, a casa dei suoceri a Tre Fontane, una scarica elettrica sotto la doccia quasi lo folgorò.

Il pronto intervento di Bruno Cusumano, infermiere che in quel momento era fuori servizio, gli ha salvato la vita: il massaggio cardiaco, la respirazione bocca a bocca.

Floriano Della Corte

I due (nella foto Firreri), su volontà di Della Corte, martedì si sono incontrati dopo che Floriano è uscito dall’ospedale di Castelvetrano dove è stato ricoverato in Rianimazione. Per lui nessuna conseguenza neurologica. Un incontro emozionante, alla presenza della moglie di Floriano, Rosa Alba Bellafiore.

All’infermiere Cusumano il direttore dell’Asp Trapani, Fabrizio De Nicola ha inviato un encomio. «Ringrazio il presidente Ipasvi, il Consiglio direttivo, il direttore generale dell’Asp Trapani e il sindaco per le parole di conforto, sostegno e riconoscimento» ha detto Bruno Cusumano.

Max Firreri per il Giornale di Sicilia