nocellara del beliceLe olive da mensa della Nocellara del Belice «protagoniste d’eccellenza» al Parlamento europeo. Il prodotto più tipico della Valle del Belice è stato presentato nel corso di una importante conferenza europea insieme ai prodotti del pescato siciliano.

La manifestazione, organizzata da Marco Affronte deputato del Gruppo M5S/Efdd al Parlamento europeo e membro della «Pech» Commissione per la Pesca, ha visto la partecipazione di rappresentanti ed esperti della pesca Mediterranea: Hubert Gambs, capo Unità della Direzione Generale Mare per il Mediterraneo; Abdellah Srour, presidente della Gfcm (Commissione Generale per la pesca nel Mediterraneo); Fouad Mestiri, Direttore Generale del Ministero della Pesca della Tunisia; Fadi Noah, rappresentante dell’Autorità Libica Pesca; Giovanni Tumbiolo, Presidente del Distretto Produttivo della Pesca; Nouradine Ben Ayed, Presidente dell’Utap (Unione Tunisina dell’Agricoltura e della Pesca) e dell’imprenditore castelvetranese, Giuseppe Curaba, in rappresentanza della filiera olivicola del territorio belicino.

Al termine della conferenza all’interno dello stesso Parlamento europeo si è tenuta una degustazione di prodotti ittici del Distretto della Pesca di Mazara del Vallo. Gambero rosso, bianco e viola, affumicati di pesce spada e tonno, sarde a beccafico per citare alcuni prodotti del pescato Mediterraneo.

di Filippo Siragusa
per GsS