Dopo il successo della prima serata della manifestazione Le Magnifiche 4, giovedì 11 luglio il secondo appuntamento presso il Lido Zabbara di Marinella di Selinunte.

Un viaggio enogastronomico e culturale attraverso alcuni dei prodotti simbolo del nostro territorio. Il secondo appuntamento si intitola “O la sarda o l’aliva” chiaramente riferito al Pesce azzurro di Selinunte ed all’Oliva Nocellara del Belìce. Un connubio perfetto accompagnato,in veste di ospite d’onore, dall’Aglio Rosso di Nubia, Presidio Slow Food. Ci sarà anche il Pane Nero di Castelvetrano, ovviamente.

Il primo incontro è stato molto apprezzato dai partecipanti che in gran parte hanno confermato per il secondo incontro. L’iniziativa è organizzata dalla Rotta dei Fenici – Itinerario Culturale del Consiglio d’Europa – nell’ambito delle attività denominate Mappe del Gusto per la promozione della Dieta Mediterranea. E si configura come avvio di una strategia di valorizzazione dei prodotti del territorio belicino e sicilianp, cui saranno invitati a partecipare tutti i soggetti attivi del territorio,istituzionali, imprese, volontariato. Dopo i 4 appuntamenti estivi sono in progetti appuntamenti tutto l’anno seguendo le stagioni dei prodotti e delle tradizioni locali da proporre al pubblico ed ai visitatori interessati. Ma anche una opportunità di marketing per i produttori che vorranno aderire.

Collabora all’evento la Libera Università Rurale, che ogni volta consegna alle aziende ospitanti l’incontro gli attestati di presidi della tipicità. Altro partner dell’iniziativa i Molini del Ponte di Castelvetrano e mediapartner www.castelvetranoselinunte.it.

Visto il limitato numero di posti a disposizione è consigliata la prenotazione ai nn. tel. 346 0925462 oppure 333 9475443. Il terzo appuntamento dedicato al CousCous il prossimo 30 luglio.