“L’Epifania tutte le feste porta via” e, come dice il proverbio, la Befana 2020 é arrivata anche a Triscina chiudendo alla grande le festività natalizie di quest’anno. Quattro domeniche di divertimento, quelle organizzate dalla LD Communication, un progetto con tanti eventi significativi che la nostra Associazione ha ben apprezzato, assieme a tantissimi visitatori e cittadini di Castelvetrano.

Un periodo così bello che interessa le festività natalizie va chiuso nel migliore dei modi, ed è quello che è accaduto a Triscina proprio con l’arrivo della Befana, tanto attesa . “Siamo stati ben lieti di collaborare con la LD Communication di Alessandro Quarrato, le parole del presidente di “ProgettoTriscina”, cui va il nostro plauso per essere riuscito a riempire il teatro di Triscina con migliaia di persone che, per ben quattro domeniche, hanno avuto modo di assistere a spettacoli, esibizioni di cori di bambini delle scuole di Castelvetrano, a degustazioni, zabbinate, performances varie”.

Triscina, ogni anno, si veste a festa per l’arrivo del Natale che viene rievocato e messo in risalto con presepi artistici, realizzati dalla nostra Associazione per animare la borgata .

“Quest’anno, continua Danimarca, abbiamo allestito un piccolo presepe all’interno della chiesetta, inaugurato alla presenza di autorità civili e religiose, di soci, di triscinari e di ragazzi della comunità di don Meli. Le musiche, la fisarmonica, i canti natalizi, tanti dolci tipici e doni hanno rallegrato i presenti, bambini e ragazzi della comunità.

Abbiamo allestito pure, nel villaggio degli elfi, un presepe artigianale, molto suggestivo, visitato e apprezzato da grandi e piccini”.

Ma Triscina , ogni anno, si colora anche per festeggiare la Befana.
E la tanto amata vecchina, stavolta, non è scesa dal camino, ma è salita sul palco del teatro Franchi-Ingrassia di Triscina per lasciare tanti doni ai piccoli visitatori.
A conclusione della serata, il presidente Danimarca, intervenendo sul palco : ” Voglio salutare tutti i bambini ed esprimere la mia gioia nel vederli contenti e felici. La nostra associazione, presente da anni sul territorio, si sente vicina pure ai bambini della borgata ed è ben lieta di offrire tanti regalini. Alcuni sono dono della nostra associazione stessa, per altri vogliamo ringraziare Keidea e Toys Village.

Per la degustazione dei prodotti tipici, offerta agli spettatori e ai visitatori del villaggio degli elfi, un ringraziamento va rivolto all’azienda Turnaturi per le gustose olive, ai panifici Termini e Lo Bello ( via Campobello) per il pane buonissimo, al caseificio Sacco per i formaggi tipici , mentre la nostra associazione ha pensato a riscaldare i visitatori con un buon bicchiere di vino e non solo”

“Da questa splendida location del teatro Franchi-Ingrassia di Triscina auguro a tutti gli abitanti della borgata, ai soci e alle loro famiglie, un buon 2020. Che sia un anno favorevole e ricco di soddisfazioni, un anno prosperoso. Che ci possa essere da parte dell’amministrazione comunale l’attenzione che la borgata merita.

Che possano realizzarsi tante attività per la sua valorizzazione, siano esse culturali, artistiche e sociali. Mi auguro davvero che “la Triscina” possa avere la rinascita che merita”

Francesca Mandina
Addetto stampa
Associazione ProgettoTriscina