“Il Partito Democratico di Castelvetrano intende partecipare, alla cittadinanza tutta, le proprie congratulazioni al capogruppo PD Pasquale Calamia per il premio ricevuto lo scorso sabato a Firenze, all’interno del 20° vertice antimafia organizzato dalla Fondazione Antonino Caponnetto.

La Fondazione, sin dalla sua nascita nel 2003, presieduta da Salvatore Calleri, già assessore del Governo Crocetta e uno dei più stretti collaboratori del “padre” del pool-antimafia, Antonino Caponnetto, è un centro studi ed analisi sulla mafia ed ogni anno organizza il vertice nazionale antimafia che riunisce persone che hanno combattuto e combattono contro tale fenomeno.

Calamia - Campagna - Di Bella

Calamia – Campagna – Di Bella

Ecco che la presenza quest’anno del consigliere Calamia diventa un importante riconoscimento nazionale per le posizioni assunte dal consigliere del PD e che lo hanno visto vittima di intimidazioni e danni materiali oltrechè morali.

Tuttavia, non può che sottolinearsi come anche le vicende delittuose subite dal consigliere Calamia hanno contributo ad una maggiore presa di coscienza da parte di tutta la cittadinanza e delle istituzioni locali, forse ormai da troppo tempo assopite o inermi di fronte al potere mafioso.

Anche dall’operato del capogruppo PD, portato avanti con coraggio e a testa alta, sostenuto dall’intero partito locale e regionale, è iniziata l’opera, ancora lunga e faticosa, di riscatto della comunità tutta. Cogliamo l’occasione per esprimere la soddisfazione del Partito Democratico per il nuovo incarico, ricevuto dal consigliere Calamia, nell’ufficio di diretta collaborazione dell’assessore regionale Lucia Borsellino.”