ASCOLTA L'ARTICOLO

I Carabinieri della Stazione di Castelvetrano, con il supporto di personale del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Trapani e della Compagnia di Intervento Operativo del 12° Reggimento Carabinieri Sicilia, hanno condotto un servizio di controllo straordinario del territorio. All’esito di mirati accertamenti svolti in materia di lavoro nero, due attività imprenditoriali di ristorazione sono state sospese a causa della presenza complessiva di 13 lavoratori per cui non erano state effettuate le necessarie comunicazioni al Centro per l’impiego. Per tale motivo, i Carabinieri hanno elevato sanzioni amministrative per totali 56.800 euro.

Legione Carabinieri “Sicilia”
Comando Provinciale di Trapani

COMUNICATO STAMPA

AUTORE.