Essepiauto

Giovanni Accardo corea castelvetranoDicono che l’italia sia il “bel paese”, luogo in cui cucina, clima, tradizioni e buon vivere fanno di questa terra un posto dove mettere radici, ma spesso ciò che è bello non è sufficiente!

Nel bel paese, la vita è diventata difficile e poco gratificante, il disegno di questa meravigliosa alcova si è sgretolato negli ultimi anni e questa terra lasciata dai nostri padri non è più in grado di accogliere tutti quei figli che qui vorrebbero rimanere.

lo sa bene il giovane castelvetranese Giovanni Accardo che dopo avere studiato ingegneria a Palermo e conseguito la specialistica al politecnico Torino, adesso si trova in Asia per lavoro. Non è stato facile per lui ma se gli chiedi del suo futuro, lui, lo immagina in Asia.

Ventinove anni a luglio, Giovanni ha conseguito la specialistica nel 2011. Durante la specialistica, ha vinto un concorso Erasmus che gli ha dato la grande opportunità di perfezionare la lingua in un paese estero, più precisamente a Cracovia, in Polonia. Il primo colloquio di lavoro arriva addirittura due mesi prima della tesi. Giovanni non conosceva nemmeno l’azienda che stava per incontrare perchè proiettato verso un settore totalmente diverso, quello farmaceutico. Con il colloquio invece Giovanni viene catapultato dall’altra parte del globo, per lavorare come responsabile vendita nel sud-est asiatico nel settore degli impianti siderurgici.

Giovanni Accardo corea castelvetrano 2

Ormai vivo in Asia da 4 anni – ci racconta Giovanni – Ho passato i primi tre anni in giro per diverse località, principalmente nella Corea del Sud, Cina, Thailandia, Taiwan.

Da un anno vivo e lavoro in Thailandia. Dove ho anche il mio ufficio ma continuo a viaggiare spesso. Sono sales manager e responsabile per una multinazionale italiana. Utilizzo esclusivamente la lingua inglese per lavoro ma ho imparato anche a parlare e scrivere il coreano.

Nell’estremo oriente, Giovanni ha trovato anche l’amore. Ha sposato infatti una ragazza coreana, insegnante di matematica. Nonostante gli impegni lavorativi, il giovane ingegnere torna almeno due volte l’anno in Sicilia. “Oltre a sentire la mancanza della famiglia – ci confida – Della mia terra mi manca molto il cibo ed i sapori siciliani

Oggi, Giovanni abita al 32° piano di un grattacielo di Pattaya, una città della Thailandia situata nella costa nord orientale del Golfo di Thailandia a circa 130 km a sud est di Bangkok. Tra 2 mesi verrà trasferito a Seoul, nella Corea del Sud.

————————————————————
Dal 2007, il blog CastelvetranoSelinunte.it racconta la storia e le storie di Castelvetrano.
Leggi tutti gli articoli della categoria: BIOGRAFIE
————————————————————