Non sempre la felicità sta nelle grandi cose, tutto quello che ci serve molto spesso lo troviamo all’interno del nostro piccolo mondo.

Nessuno sarà mai in grado di spiegare cosa davvero i nostri amici a quattro zampe sono in grado di trasmetterci, e ogni volta che ci soffermiamo a pensarli o a condividere con loro parte del nostro tempo, ecco che qui accade qualcosa, ed è qualcosa di chimico, che porta al cambiamento del nostro umore.

Secondo uno studio dell’Università Miami di Ohio negli Stati Uniti gli animali domestici ci rendono più felici e fanno vivere più a lungo. Tra i vari benefici,  chi possiede un animale domestico acquista stima in sè stesso, perchè prendersi cura di un altro essere vivente che dipende da noi, ci renderà più protettivi. Il nostro corpo inizierà attraverso coccole e carezze al nostro amico a quattro zampe a produrre  ossitocina, detta anche ormone della felicità.

Riuscire a capire qualcun altro senza parlare svilupperà in noi una maggiore empatia, ed inoltre non ci si sentirà mai soli.
Il nostro amico a quattro zampe diventerà il nostro porto sicuro, così come noi lo saremo per lui, la sua compagnia, non ci farà mai conoscere la solitudine e in un modo o nell’altro costruiremo un rapporto con lui unico, fatto di momenti e rapporti che possono sfociare anche nel sociale, portando a conoscere altre persone anche solo per condividere la vostra passione comune.