Anche quest’anno il gruppo giovani “Boanerghes” della Parrocchia Maria SS. della Salute di Castelvetrano ha realizzato il tradizionale “altare di San Giuseppe”.

L’opera che già l’anno scorso ha riscontrato grande successo, é stata realizzata interamente dai giovani castelvetranesi, sotto la guida della salemitana Marina Saladino, che ha inculcato ai ragazzi l’antico sapere di questa bella tradizione fatta di devozione e di forti richiami antropologici, di cui la città di Salemi ne é principale detentrice.

L’opera che é stata inserita nel manifesto dell’itinerario degli Altari di San Giuseppe organizzato dalla Pro Loco di Castelvetrano Selinunte, é stata allestita nell’atrio di ingresso alla Chiesa della Salute, ed é visitabile a partire da sabato 14 marzo fino a domenica 22 marzo, quando verranno distribuiti ai fedeli e devoti presenti i pani benedetti, a conclusione della Santa Messa delle ore 17,30.

Boanerghes