Non si arresta l’instancabile ricerca di nuove opportunità e il raggiungimento di traguardi sempre più importanti da parte dell’I.P.S.E.O.A. “Virgilio Titone” di Castelvetrano.

Fra circa dieci giorni, infatti, una delegazione dell’Istituto – formata da circa quindici partecipanti, fra docenti e alunni – volerà in Costa Azzurra per partecipare attivamente alla 29esima edizione del prestigioso salone AGECOTEL, manifestazione biennale di ‘celebrazione’ delle arti e dei mestieri legati ai settori dell’accoglienza, del turismo e soprattutto della ristorazione e dei servizi alberghieri, organizzata dalla Regione Sud-Provence-Alpes-Côte d’Azur.
Ristoratori, albergatori, chef e gestori di attività legate all’enogastronomia provenienti da tutto il mondo si ritroveranno presso il celebre Palazzo delle Esposizioni di Nizza dal 2 al 5 febbraio 2020 per confrontarsi e conoscere le innovazioni inerenti il settore, incontrare nuove culture, cogliere nuove tendenze e, perché no, scoprire e rivalutare tradizioni internazionali e specificità locali, anche nell’ottica di contrastare un’eccessiva globalizzazione dei servizi e dell’offerta che rischia di appiattire il mercato e le risorse del settore.
Proprio in questo contesto di arricchimento culturale e alta formazione professionale si colloca l’esperienza che gli alunni e i docenti dell’I.P.S.E.O.A. “Virgilio Titone” si apprestano a vivere. A loro, infatti, il privilegio di rappresentare non solo la città di Castelvetrano, ma la Sicilia e la stessa Italia al Salone AGECOTEL, con la prestazione a loro riservata e da loro interamente gestita e organizzata che si terrà giorno 3 febbraio a Nizza.

In quel momento, oltre ad entrare in contatto con centinaia di espositori, aziende e professionisti del settore alberghiero ed enogastronomico, gli alunni del “Titone” si troveranno a competere con alunni di altre scuole alberghiere europee, in un contesto altamente professionale e suggestivo, sotto lo sguardo attento ed esperto dei numerosi chef stellati, esperti di gastronomia e critici del settore che giudicheranno le brigate partecipanti alle competizioni. Lo scambio culturale, la scoperta degli altri Paesi e soprattutto la possibilità di diffondere e far conoscere il proprio patrimonio gastronomico anche all’estero sono e restano anche in questa occasione elementi alla base della filosofia e della missione educativa e professionalizzante dell’I.P.S.E.O.A. “Virgilio Titone”. Il menu che verrà realizzato dalla delegazione del “Titone”, infatti, sarà interamente a base di prodotti tipici e materie prime del territorio di Castelvetrano e dei paesi limitrofi.

I bagagli della delegazione, dunque, pieni di prodotti tipici locali all’andata, rientreranno da Nizza colmi di emozioni, ricordi e quel qualcosa in più che solo stimolanti e prestigiose opportunità di crescita e di arricchimento umano e professionale come questa possono offrire.
Giovani talenti e grandi professionisti a confronto…buon viaggio ragazzi!