“Non ci hanno permesso di ultimare il presepe” Sono parole di forte rammarico quelle degli Amici del Colibrì che sono stati vittime di un furto davvero miserabile.

Ignoti hanno infatti rubato una ventina di pastorelli dal presepe che come ogni anno stavano realizzando presso la parrocchia di “Santa Lucia” a Castelvetrano. Che si sia trattato di furto o bravata è difficile a dirlo in questo momento ma rimane comunque grande amarezza in Don Baldassare Meli ed in tutta la comunità castelvetranese che ha subito appreso della notizia.

Adesso un cartello esposto all’ingresso della parrocchia invita ad un opera di carità per completare presepe: “Chiediamo solo qualche personaggio del presepe”