Sabato 28 novembre alle ore 10:00, La Rotta dei Fenici organizza presso il Liceo Classico di Castelvetrano, Piazza Regina Margherita, un incontro per lanciare la proposta di candidatura Unesco, lista del patrimonio immateriale, della Rotta.

L’idea discussa da tempo con la Regione Siciliana e la Fondazione Unesco Sicilia, con il Direttore prof. Aurelio Angelini, va ora rilanciata con il nuovo Assessore Regionale ma ha già il supporto del Ministro della Cultura spagnolo e di numerosi Paesi e Regioni Mediterranee.

la-rotta-dei-fenici
I rappresentanti delle reti nazionali della Rotta di Spagna, Francia, Italia e Tunisia (Paesi al momento maggiormente coinvolti) parteciperanno all’incontro cui sarà presente anche la prof. Alessia Mariotti, Direttrice del CAST di Bologna-Rimini e rappresentante per l’Italia della Rete delle Università che collaborano con il Consiglio d’Europa per le Cultural Routes, oltre che coordinatrice del Comitato Scientifico della Rotta, per avviare la riflessione sul tema specifico.

Ecco le parole di Antonio Barone, direttore “La Rotta dei Fenici”

Il 28 mattina terremo dunque un evento aperto al pubblico con cui La Rotta dei Fenici, presente il Presidente internazionale Arturo Ruiz, nel comunicare di aver avviato i contatti per la candidatura, sta elaborando un Primo Piano di Gestione basato sulle Buone Prassi Unesco cui sin da subito intende dar luogo, prima ancora della certificazione eventuale.

Ciò al fine di mostrare quale sia il vantaggio reale della certificazione Unesco e di supportare la Fondazione Unesco Sicilia nel suo compito di monitoraggio dei siti certificati in Sicilia tramite un movimento di opinione e di implementazione delle conoscenze sui temi Unesco.

In tale occasione lanceremo altresì una Carta dei sostenitori della candidatura, cui speriamo vogliate aderire.