ASCOLTA L'ARTICOLO

Per nove anni la pubblica illuminazione di Castelvetrano sarà affidata a Enel X. Il Comune ha aderito alla convenzione Consip “Servizio Luce 4”, di cui Enel X Global Retail, la business line globale del Gruppo Enel, si è aggiudicata la gara. In tutto sono 6.915 corpi luminosi e 94 quadri elettrici che la nuova società dovrà gestire, assicurandone anche la manutenzione. Entro quest’anno Enel X, attraverso la controllata Enel Sole, garantirà l’efficientamento energetico di tutti gli attuali corpi illuminanti, cambiando le lampade con quelli a led. Tale attività di efficientamento garantirà al Comune un risparmio energetico quantificabile in oltre 770 mila kWh/anno.

«Affidando a Enel Sole la gestione del servizio di pubblica illuminazione – ha commentato il sindaco Enzo Alfano – abbiamo raggiunto un ottimo risultato, che coniuga risparmio ed efficienza. La presenza di questa grande e strutturata azienda, ci rassicura e ci permette di offrire un servizio migliore al cittadino». «Siamo molto orgogliosi di questo progetto – ha dichiarato Filippo Fetriconi, responsabile vendite centro Sud B2G di Enel X Italia – i n sinergia con il Comune e grazie all’utilizzo di nuovissime tecnologie, renderemo più funzionale l’illuminazione pubblica di Castelvetrano, con particolare riguardo al risparmio energetico, alla vivibilità e alla sicurezza dei cittadini».

Ai cittadini di Castelvetrano sarà consentito utilizzare anche l’app Enel X YoUrban per segnalare guasti e disservizi. Ma c’è attivo anche il numero verde 800901050, attivo tutti i giorni 24 ore su 24.

AUTORE.