ASCOLTA L'ARTICOLO

Venerdì 20 maggio, nuovo appuntamento al ristorante Agòra del Momentum bio-Resort di Selinunte. Una cena a base di prodotti tipici del territorio promossa dalla Comunità Slow food per la valorizzazione dell’Alto Belice, in collaborazione con l’Azienda Agricola Gaudioso che produce vini biodinamici e olio extravergine.

L’evento che nasce con l’auspicio di garantire la bio diversità attraverso la trasmissione dei saperi e delle tradizioni ha come focus il gusto della “Primavera del Belice”. Un menù “buono, pulito e giusto” che tutela e valorizza il territorio con piatti elaborati dallo chef Francesco Gallo che fa parte della prestigioso progetto dei cuochi dell’Alleanza Slow Food.

Pane cunzato vecchio e nuovo per antipasto, “Attuppateddri” con piselli alla menta, aglio di nubia fermentato e carciofi spinosi fritti come prima portata. Terrina di macco di fave, ricotta al forno, cipollotto arrostito, salsa di finocchietto selvatico e favette verdi per secondo. Dessert a base di fragole.

La serata sarà, inoltre, l’occasione per presentare il protocollo d’intesa tra la Comunità Slow food e l’Ordine degli Architetti PPC di Trapani, per la promozione di iniziative e buone pratiche finalizzate alla definizione e all’identificazione dei “paesaggi di qualità” del territorio belicino, luoghi dove cibo, architettura e paesaggio trovano un equilibrio tra sostenibilità e bellezza.

La quota di partecipazione per l’evento è di 40€ a persona ed include acqua, vino e caffè Prenotazione obbligatoria: 0924.941046 – www.momentumresort.com

AUTORE.