ASCOLTA L'ARTICOLO

Avete presente quando si dice che se qualcosa è destinato ad accadere allora sicuramente accadrà? Quanto accaduto gli scorsi giorni a Roma ne è la dimostrazione. In occasione della laurea in Medicina e Chirurgia conseguita a Roma presso l’Università Cattolica dalla castelvetranese Chiara Catalano, per siciliansays, noto brand social nonché e-commerce di Giacomo Moceri, anche lui di Castelvetrano, c’è stata una consegna alquanto particolare.

“Mi trovavo alle pendici dell’Etna, in vacanza con i miei amici, quando ho ricevuto un messaggio su Instagram con una richiesta di aiuto da parte di Sofia, una mia compaesana, racconta Giacomo Moceri. Nel messaggio la ragazza chiedeva di incontrarci a Castelvetrano nel pomeriggio di sabato per poter acquistare una delle t-shirt disponibili sullo shop online di siciliansays e portarla in dono a una ragazza che si sarebbe laureata dopo pochi giorni a Roma”.

Trovandosi fuori sede, per Giacomo sarebbe stato impossibile accontentare Sofia, ma è proprio al tavolo di un rifugio sull’Etna che la storia assume un risvolto inimmaginabile. A Roma, da lì a pochi giorni, sarebbe dovuto andare anche un amico di Giacomo. “Sergio mi aveva già raccontato che sarebbe partito per Roma lunedì mattina, quindi un giorno dopo Sofia, per andare alla laurea del cugino, prosegue Giacomo. Dopo avergli chiesto in cosa si sarebbe laureato, ho scoperto che la laurea sarebbe stata la stessa. Non ho dovuto chiedergli nulla, è stato lui stesso a offrirsi di compiere questa consegna speciale”. Così Chiara, fresca di proclamazione, ha potuto sfoggiare sorridente la sua maglietta Futtitinni e festeggiare nel migliore dei modi il traguardo raggiunto.

In un anno e mezzo di attività dell’e-commerce mi è capitato di provare delle forti emozioni nel sapere che un pacchetto sarebbe stato spedito in Inghilterra, in Germania, persino negli Stati Uniti. Ho anche ricevuto su Instagram le foto dei clienti in giro per il mondo con la loro maglietta, chi in Egitto, chi a Dubai, chi sul Ponte di Brooklyn. Questa consegna, però – conclude Giacomo – le supera tutte, per come è avvenuta e per le circostanze e coincidenze assurde che l’hanno resa possibile”.

 

AUTORE.