Castelvetrano è finalmente una “città cardioprotetta”. Un defibrillatore di nuova generazione è stato posizionato in piazza Matteotti 27, all’angolo con la Via Lazzaretto, davanti la Farmacia Palazzotto, che ne assumerà la custodia e la manutenzione. E’ stato allestito un sistema di videosorveglianza, ed è attivo un sistema di allarme a tutela del defibrillatore, che sarà sempre a disposizione dei cittadini 24 ore su 24 a Castelvetrano.

Un’iniziativa encomiabile, quella della famiglia Radosta Chinzi, proprietaria del centro VETRANOSHOP TRER, realtà aziendale consolidata ultraventennale, pioniere dello sviluppo della zona commerciale di contrada Strasatto a Castelvetrano, che vuole essere attiva e partecipe nella comunità castelvetranese, alla quale rivolge un messaggio di sensibilizzazione. Altrettanto lodevole la disponibilità della famiglia Palazzotto, con il cui ausilio, Castelvetrano sarà finalmente una città “cardioprotetta”.