Ieri sera a Termini imerese in finale play off la squadra Eleonora sport lab, battendo il forte Savio Messina, conquista la promozione in B2. Una squadra costruita su giocatrici di esperienza accanto a giovani di sicuro valore, sotto la guida attenta di mister Santo Scaglione.

In appena tre campionati la società Efebo volley, erede di quello che fu il glorioso dopolavoro ferroviario, passa dalla prima divisione in serie B nazionale. Un risultato eccezionale se si pensa che tutte le atlete sono di questo territorio e le giovani sono frutto del settore giovanile.

efebo volley

Pur giocando “ospiti” a Partanna per la impossibilità ad utilizzare il palazzetti comunale, la squadra ha condotto in testa quasi tutta la stagione regolare, vincendo i play off prima contro il forte Santo Stefano e poi in finale con il Savio Messina.

Una nota curiosa, dopo 34 anni dalla conquista della serie B con il DLF del mai dimenticato Valentino Renda, dove ha giocato anche Enza Lo Grasso oggi alla stessa età che aveva allora sua madre anche Adriana Crescente approda in Serie B2.