Stipulato un protocollo d’intesa con la cooperativa Impresa e Lavoro per la pulizia di Marinella di Selinunte
Il Sindaco della città di Castelvetrano Selinunte, Avvocato Felice Errante, unitamente all’assessore al verde Pubblico, avvocato Giuseppe Rizzo, rende noto che è stato stipulato un protocollo d’intesa con la cooperativa “Impresa e Lavoro”, presieduta dall’Ingegner Federico Bruno, che prevede la completa pulizia e diserbatura della borgata di Marinella di Selinunte per i prossimi mesi.

Si tratta di un ulteriore segnale di attenzione alle problematiche dei nostri concittadini e contestualmente un concreto a sostegno a dei lavoratori che hanno deciso di credere fermamente nelle proprie possibilità rimettendosi in gioco- ha detto il sindaco- con questo protocollo otterremo un duplice obiettivo, quello di rendere più pulita ed accogliente Marinella con una costante manutenzione , e daremo risposte concrete a sedici lavoratori della nostra città che , non hanno mai perso la compostezza e la voglia di fare, tanto da essersi lanciati in questa nuova avventura alla quale auguriamo lunga vita.”

selinunte

La cooperativa di servizi, denominata “Impresa e Lavoro”, come è noto è stata costituita nei mesi scorsi da sedici ex lavoratori della cooperativa Megaservice, società che era partecipata anche dall’ex Provincia Regionale di Trapani come ci spiega l’Ing. Federico Bruno, presidente d’ IMPRESA E LAVORO: “Siamo particolarmente entusiasti attraverso l’applicazione del decreto per lo svolgimento di attività funzionali per la sistemazione del territorio attuato dal Comune di Castelvetrano di potere proseguire l’attività della nostra cooperativa sul territorio di residenza dei soci che potranno attraverso il loro lavoro rendere un pubblico servizio alla comunità Castelvetranese in una prestigiosa località turistica, quale Marinella di Selinunte. Ci auguriamo che sia un inizio. La nostra storia parte da lontano, dall’ attenzione del socio sovventore, il Libero Consorzio Comunale di Trapani attraverso gli atti iniziali dell’ Avv. Antonio Ingroia e dalla coerenza riservata con carattere di continuità dall’Amministrazione Comunale in particolare dal Sindaco Avv. Felice Errante che ha da sempre sostenuto ed incoraggiato la fondazione della Cooperativa condividendone la positività dell’iniziativa, la voglia costruttiva di reazione, la rinuncia all’assistenzialismo passivo, la reattività in controtendenza- continua Bruno- I nostri obiettivi , sono quelli, proprio attraverso la diversificazione delle attività di potere dare anche un contributo territoriale all’incremento dell’occupazione, attenzione rivolta soprattutto ai tanti giovani. Per queste ragioni abbiamo un oggetto sociale molto esteso. Abbiamo avuto nei mesi scorsi, mozioni di solidarietà da parte di alcuni Comuni della Provincia, ci auguriamo che questi atti, non si fermino alle mere formalità della stagnazione , ma abbiano dei riscontri con degli sviluppi concreti, come quelli tangibilmente riscontrati con il Sindaco del Comune di Castelvetrano e che le attenzioni siano il più possibile aderenti alla credibilità che stiamo dimostrando quotidianamente con le nostre attività.”