Martedì 24 marzo a Castelvetrano nella palestra “Enrico Medi” si è giocata la 16^ partita, la 5^ del girone di ritorno, valida per il campionato regionale di pallavolo femminile girone A.

Un incontro cruciale per entrambe le formazioni che ancora aspirano alla conquista del secondo posto utile per il salto di categoria, un mini “girone a tre” tra la compagine di Castelvetrano, Trapani e Palermo, che molto probabilmente si definirà nell’ultima di campionato.

volley castelvetrano-4044

I volti delle ragazze all’arrivo in palestra denotavano una certa tensione, consapevoli della posta in palio. Soprattutto le giovani atlete della Compro Oro a Peso D’Oro erano coscienti che un’ulteriore passo falso avrebbe posto fine ad ogni possibilità di giocarsi il secondo posto alla fine del torneo.

La partita inizia con un ritmo lento e le ragazze di Castelvetrano più attente a non commettere errori, sacrificando il gioco corale che sanno esprimere quando giocano in scioltezza. Via via però si portano a quattro lunghezze di vantaggio sulle ospiti che incrementeranno fino alla fine del set: 25/18 il primo, con Francesca Campagna che fa la differenza al centro della rete.

Il secondo ed il terzo set risulteranno più combattuti, con parziali finali di 25/21 il secondo e 25/23 il terzo a favore delle ragazze di mister Scaglione che finalmente a fine partita può scaricare la tensione accumulata.

Buona la prestazione complessiva della sua squadra con Aurora Binaggia concentrata a trattenere la sua proverbiale irruenza, Adriana Crescente sempre precisa con i suoi attacchi da posto quattro e Alessia Pellicane che si è fatta apprezzare con qualche bel colpo sotto rete. Lia Saladino e Elena Ferrantello ormai una sicurezza nei propri ruoli.

Pubblico non delle grandi occasioni visto il turno infrasettimanale, ma comunque ha dimostrato di apprezzare. La classifica dice che con 35 punti la Compro Oro a Peso D’Oro si porta a meno tre dalla seconda.

Campionato regionale di pallavolo femminile Serie D/A
Comunicato Stampa “Compro Oro”