Federica ErranteContinua a vincere la Compro Oro a Peso d’Oro per 3 a 2 contro l’Erice Entello, fresco di cambio dell’allenatore con in panchina un ritrovato Gaspare Viselli intenzionato a far bene. Ma comincia male la piovosa domenica mattina di febbraio per mister Scaglione. All’inizio del girone di ritorno deve mettere su una formazione per disputare sulla carta una partita facile quella che nel pomeriggio a Trapani lo vede opposto alle ericine. Ed invece si ritrova una squadra che deve lottare con il peggiore degli avversari: l’influenza.

A finire KO sono la palleggiatrice Lia Saladino, il centro motore della Compro Oro a Peso d’Oro e le due centrali Alessia Pellicane e Francesca Campagna che per fortuna grazie ad una buona dose di antibiotici ed antipiretici riesce a presentarsi in campo anche se in condizioni precarie. Non stanno benissimo neanche le altre.

Per Federica Errante classe 2000, si presenta l’occasione per esordire da titolare in serie D, in un ruolo complicato come quello della palleggiatrice. Appena il tempo di scaldare le mani e capire come deve servire Priulla e Crescente sull’ala al posto 4 con Campagna e Binaggia che fa la spola dal centro all’altra ala.

Il primo set finisce in sacco alle Ericine con il punteggio di 25/19. L’emozione prevale sul gioco e le compagne si trovano subito in difficoltà, anche se protette dietro dalla sempre ottima Elena Ferrantello. Ma dura solo un tempo, quello necessario a Mister Scaglione per dare le giuste correttive alla sua giovanissima palleggiatrice, ed il gioco si fa fluido ed efficace. 25/19 e 25/18 il secondo e terzo set per le ragazze di Castelvetrano.

Il quarto set mister Viselli non ci stà a perderlo senza combattere ed inizia un punto a punto snervante fino a metà set. Poi le Ericine hanno la meglio, complice la stanchezza e i postumi degli antinfluenzali: 25/17 il quarto set. Il tempo di recuperare le necessarie energie e la Compro Oro a Peso d’Oro fa suo il tie break per 15/9 e l’incontro per 3/2. Un punto ceduto alle Ericine è un punto in più da recuperare alle seconde.

Tuttavia per come era iniziata la giornata sono due punti preziosi guadagnati in classifica in attesa del prossimo sabato in casa per tentare di agganciare l’Olimpia Palermo, la prima delle due seconde. Note positive: la prova di carattere della giovanissima Federica Errante.