Aurora Binaggia 2

Continua incessante il testa a testa in classifica tra le Trapanesi e l’Olimpia di Palermo, unica squadra del capoluogo rimasta in gara per i due posti utili per la promozione in serie C.

Ieri sera nella palestra della scuola media Santocanale a Mondello la Compro Oro a Peso d’Oro ha liquidato in poco più di un’ora di gioco la “pratica” Mondello Volley con un secco 3 a 0, con parziali pesanti: 25/12; 25/7 e 25/17 lo score dei tre set. Per Mister Scaglione che finalmente ha a disposizione la squadra al completo è l’occasione giusta per registrare schemi, tenuta atletica e carattere.

Le ragazze non lo hanno deluso ed iniziano con un break impressionante di 10 a 2 a loro favore. Tutti i reparti girano come un orologio svizzero: battute insidiose e precise, altissime percentuali in ricezione, difese perfette e attacchi da tutto in fronte da piegare le mani alle avversarie.

Aurora Binaggia in gran forma, devastante sotto rete, sfodera una prestazione super, mettendo in evidenza, forse per la prima volta, tutto il suo potenziale. La cura Scaglione funziona e Lia Saladino ha l’imbarazzo della scelta nel servire con precisione e tempismo Adriana Crescente e Priulla di mano, Francesca Campagna e Alessia Pellicane a centro. Elena Ferrantello dietro è ormai una certezza: difende e serve palloni con il contagiri. A tratti le giovani atlete della Compro Oro a Peso d’Oro giocano una pallavolo di categoria superiore, dimostrando di assimilare partita dopo partita schemi di gioco che sono prerogativa di ben altri palcoscenici non certamente la serie D.

Sabato prossimo sarà derby all’Enrico Medi contro l’altra compagine di Castelvetrano.