La carreggiata del viadotto sul fiume Delia dell’autostrada A29 Palermo-Mazara del Vallo rimarrà ancora chiusa per settimane. Lo hanno deciso i tecnici dell’Anas dopo le verifiche strutturali del ponte, per le quali è stato fatto arrivare un mezzo speciale di base a Catania. Il camion, dotato di una speciale gru, consente, in tempi celeri, di poter ispezionare i giunti e le parti sottostanti dei viadotti.

Sul ponte che passa sul fiume Delia, la zona dei giunti è formata non soltanto dalle parti in ferro ma anche da una parte in cemento. Una delle zone dove poggia la soletta è risultata danneggiata, mentre la verifica alle parti in ferro ha dato esito negativo, cioè non ha danni. Si dovranno ora attendere i tempi necessari affinché la parte danneggiata possa essere recuperata e sostituita. Il traffico rimarrà, così, deviato a doppio senso di circolazione sulla carreggiata del viadotto in direzione Palermo.