ato belice ambienteGli attivisti del Meetup M5S Castelvetrano Selinunte comunicano un’importante novità sulla questione rifiuti e Belice Ambiente.

Sergio Tancredi (deputato regionale del Movimento 5 Stelle all’ARS) in data 22/03/16 ha presentato una richiesta, il cui testo troverete di seguito, al presidente della IV Commissione Ambiente e Territorio, riguardo agli emolumenti dei dipendenti dell’ATO TP2.

È stata convocata un’audizione per la giornata di mercoledì 20 Aprile, alla quale è stata richiesta la presenza di tutti i sindaci degli 11 comuni facenti parte dell’ATO TP2, del commissario straordinario on. Sonia Alfano, del liquidatore rag. Nicolò Lisma e dell’Assessore regionale dell’Energia e dei Servizi di Pubblica Utilità on. Vania Contrafatto.

Conosciamo bene la situazione dei dipendenti della Belice Ambiente e non possiamo più tollerare che onesti lavoratori non percepiscano regolarmente un sacrosanto stipendio, funzionale al sostentamento delle loro famiglie.

Auspichiamo che il Sindaco di Castelvetrano, insieme a tutti gli altri partecipanti, faccia chiarezza su quello che ha definito “un carrozzone politico”, restituendo dignità a chi si alza ogni mattina per garantire un servizio ai cittadini.

Ecco il testo della richiesta di audizione dell’on. Tancredi:

Al Presidente della IVCommissione
Ambiente e Territorio
dell’Assemblea Regionale Siciliana.
On. Maria Leonarda Maggio

Oggetto: richiesta audizione presso la IV Commissione Ambiente e Territorio.

Lo scrivente nella qualità di deputato dell’Assemblea Regionale Siciliana, chiede audizione in merito alla situazione riguardante l’ATO TP2.

Chiede altresì che siano invitati i sindaci degli 11 comuni facenti parte dell’ATO TP2, il commissario straordinario della stessa on. Sonia Alfano, il liquidatore della stessa Nicolò Lisma e l’Assessore regionale dell’Energia e dei Servizi di Pubblica Utilità On. Vania Contraffatto.

On. Sergio Tancredi