ZANCANA Castelvetrano

Intimidazione a Stefania Petyx, nota inviata di “Striscia la notizia”. Ignoti, nella notte tra il 17 ed il 18 gennaio, hanno piazzato e fatto esplodere un ordigno artigianale sul cofano dell’auto del marito, Donato Didonna, imprenditore e blogger.

È successo a Palermo, nei pressi della Cattedrale, all’interno dello storico quartiere “Ballarò”. I due erano fuori a cena quando intorno alle 22:00 le chiamate dei vicini che avevano avvertito il boato li hanno informati di quanto accaduto. “L’auto ha il cofano danneggiato, i cristalli dei finestrini in frantumi e anche una gomma a terra, ma non credo che quest’ultimo danno sia dovuto allo scoppio dell’ordigno”, ha detto Didonna.

Ecco il servizio per Striscia la Notizia