Il Comune di Castelvetrano non ha contezza del suo patrimonio. Lo dice in questa intervista il sindaco Enzo Alfano: «Questo è paradossale – dice il primo cittadino al microfono del nostro direttore Max Firreri – non ci sono neanche riusciti i Commissari straordinari e ancora noi ci lavoriamo».

E Alfano spiega: «È assolutamente assurdo che non conosciamo in maniera precisa qual è il patrimonio di questo Comune». Nell’intervista Alfano parla anche di tributi e riscossione e dei rapporti col Parco archeologico di Selinunte. «Pentito di fare il sindaco? No, ho dovuto però abbandonare tutto, trascurare la famiglia…. Sono molto onorario di essere sindaco di questa cittadina».