Ecco alcune foto, inviate da un lettore che desta non poca curiosità. Con tutte le precauzioni del caso, sembra proprio che si tratti di uno dei “pezzi” di Selinunte.

Potrebbe trattarsi anche di un rocco di trivella e non di un ritrovamento archeologico ma per Massimo Abate, che ha visto con i suoi occhi, pare che si tratti davvero di un reperto archeologico, considerando anche il fatto che il ritrovamento è stato fatto lungo la battigia della borgata di Triscina nelle immediate vicinanze dell’immenso sito archeologico di Selinunte.

image

ritrovamento triscina

Attendiamo ulteriori chiarimenti da parte degli esperti archeologi del Campus Archeologico Museale, sito proprio a Triscina di Selinunte