«Fare l’insegnante è un lavoro bellissimo, ma purtroppo malpagato»: queste le parole pronunciate da Papa Francesco lo scorso sabato durante l’udienza con l’Unione cattolica insegnanti medi (Uciim) alla quale era presente anche una folta delegazione di Castelvetrano guidata dalla Presidente sezionale AnnaMaria Agate.

Uciim

L’occasione è stata il 70esimo anniversario della fondazione dell’associazione che ha avuto il suo culmine il 14 marzo con l’incontro in Udienza privata con il “Collega” Bergoglio. Il Papa infatti con questo appellativo ha voluto sottolineare la sua vicinanza agli insegnanti che ovviamente hanno vissuto questo momento con particolare emozione e gioia infinita nel cuore.

Per l’evento, che si è svolto nei giorni 12 13 e 14 marzo, è stato necessitato un lavoro certosino da parte di tutti quei docenti che individuano nella scuola il principale luogo coeducante delle future generazioni.

PROF.SSA M. ANTONIA Martinez

papa francesco