exlibrisIl sindaco Gianni Pompeo,alla presenza dell’Assessore alle attività culturali Francesco Saverio Calcara e del cerimoniere del comune, Nino Centonze, ieri sera ha tagliato il nastro all’inaugurazione della mostra del libro antico, “Ex Libris”, che rimarrà aperta fino al prossimo 20 gennaio presso la sala multimediale della biblioteca comunale di via Garibaldi a Castelvetrano.

Si tratta di una mostra dal valore storico e documentale inestimabile, che ha ricevuto l’alto patrocinio dell’assessorato regionale ai Beni Culturali e della soprintendenza di Trapani. Al suo interno saranno esposti incunaboli del 1400, testi rarissimi e codici mai mostrati prima, che venivano custoditi all’interno della biblioteca castelvetranese. Si va dal pensiero di Juan de Torquemada del 1476, alle Epistole di San Hieronymus del 1495, da un edizione del 1772 dell’Orlando Furioso di Ludovico Ariosto, ad un opera di S.Agostino impressa a Basilea nel 1543 con legatura di pregio restaurata a tanti altri tesori che non mancheranno di suscitare gli entusiasmi di chi visiterà la mostra.