Nei giorni scorsi l’assessore alla polizia municipale, Francesco Saverio Calcara, ed il dirigente del medesimo settore, Marcello Caradonna, hanno incontrato una rappresentanza della neonata associazione dei commercianti del centro storico, al fine di stimolare una serie di idee e proposte per il rilancio socio-economico del centro urbano della città. Nelle scorse settimane l’associazione aveva chiesto un incontro all’Amministrazione, ed in tal senso è maturato l’incontro che, a sentire le parti, è stato molto proficuo.

Il presidente dell’associazione, Pietro Cortimiglia, ha posto il problema della circolazione viaria, con specifico riferimento alla mancanza di parcheggi. In tal senso sono arrivate le rassicurazioni dell’Assessore Calcara che ha anticipato che sono in fase di appalto le assegnazioni dei lavori per la realizzazione dei parcheggi di via Savonarola e di via Cordova, e che il mega-parcheggio dell’ex Arena Italia dalla fase progettuale passerà entro un anno alla fase realizzativa.

Nel corso della riunione è emersa una proposta, da parte dei commercianti, di sistemare la piazza Amendola, attigua alla stazione, per essere adibita a parcheggi. Il dirigente del settore ha precisato che sarà importante individuare la tipologia della segnaletica che potrà essere ad orario o a pagamento, e che sarà indispensabile definire un crono-programma a breve scadenza, per individuare con immediatezza proposte di carattere operativo per poi tracciare un programma a lunga scadenza. I rappresentanti dei commercianti si sono detti soddisfatti dell’incontro, ritenendolo estremamente positivo e costruttivo, ed hanno auspicato che nell’immediatezza si possa addivenire a delle soluzioni pratiche, anche in simbiosi con i commercianti delle altre zone commerciali.