Si è tenuto Lunedì 29 Gennaio 2018, presso la struttura “G55 Coworming e FabLab” di Partanna, l’incontro organizzato dall’Associazione CODICI finalizzato ad illustrare gli strumenti di difesa del consumatore in campo energetico( luce, acqua e gas) e dei servizi del trasporto aereo (ritardo o cancellazione volo).

Dopo il saluto iniziale ed una introduzione degli argomenti oggetto del dibattito, da parte del Presidente regionale CODICI Sicilia Avv. Manfredi Zammataro, l’Avv. Roberto Rapallo ( CODICI Salemi) e l’ Avv. Giovanni Crimi (CODICI Castelvetrano) hanno affrontato ,in particolare, la problematica relativa alle fatture notificate in questi giorni dall’E.A.S..

A tal proposito, sono state illustrate e discusse, con i numerosi cittadini intervenuti, le iniziative da intraprendere nell’eventualità di richieste di pagamento infondate e/o sproporzionate nel settore energia e le procedure da osservare nell’ipotesi di richiesta di un indennizzo per ritardo o cancellazione di un volo aereo.

“Quello delle c.d. bollette pazze nel settore energetico, spiegano gli Avv.ti Rapallo e Crimi, è un fenomeno tristemente noto e che riscontriamo tra i nostri associati sempre con maggiore frequenza.
Per tale ragione e sulla scorta dell’esperienza che ormai l’Associazione CODICI ha maturato in tali tematiche, abbiamo pensato e programmato degli incontri con la cittadinanza finalizzati ad illustrare le difese che il consumatore vessato può mettere in campo in tali casi.
Ed infatti, qualora si ritenga di essere vittima di richieste di pagamento infondate (ad esemp. addebiti di consumi maggiori a quelli effettivamente prelevati o fatture ormai prescritte) bisogna contestare tali anomalie e non prestare acquiescenza a fatture pretestuose.
Ringraziamo, infine, l’Amministrazione Comunale di Partanna per la disponibilità ricevuta nell’organizzazione dell’incontro”.
Sono già in programma altri incontri informativi con la Cittadinanza, sulle diverse tematiche trattate dall’Ass. CODICI, nei Comuni di Castelvetrano, Gibellina, Mazara, Campobello di Mazara e Marsala.