ASCOLTA L'ARTICOLO

Si è tenuta il 20 gennaio presso l’Ufficio Scolastico Provinciale di Trapani la riunione dei Referenti delle Scuole che hanno aderito al progetto UNICEF/MI “Scuola Amica delle bambine, dei bambini e degli adolescenti, Per ogni bambinə- Salute, Inclusione, Sostenibilità ed Educazione” 2023.

Si tratta di un incontro che si tiene ogni anno con le scuole della Provincia di Trapani che aderiscono al programma Scuola Amica Unicef. Questo anno scolastico benm 27 scuole hanno aderito confermando che la provincia di Trapani è una delle più attive in questo programma a livello nazionale. Alla presenza della Dirigente dell’USP Trapani Antonella Vaccaro, della dr. Daniela Virgilio e della Responsabile U.S.P. Scuola Amica Giuseppina Salone, e della delegazione Unicef Trapani, rappresenta dalla Presidente Domenica Gaglio e dal Responsabile Scuola Antonio Barone, è stato presentato il programma 2022-2023 con le numerose opportunità che Unicef offre alle Scuole aderenti in termini di materiali pedagogici, iniziative e proposte didattiche. La Dirigente dell’ USP dott.ssa Antonella Vaccaro, la sua collaboratrice dott.ssa Daniela Virgilio e la Responsabile per l’Unicef Giuseppina Salone sono intervenute con intenti propositivi e proficui sulle prospettive del progetto, il quale vede una collaborazione con il Ministero dell’ Istituzione da più di 10 anni e si pone come opportunità per monitorare le realtà educative e implementare la tutela dei diritti, aiutando le Istituzioni scolastiche a cogliere i bisogni educativi di bambine, bambini e adolescenti.
Le attività proposte dal Progetto offrono metodologie che aiutano i bambini e i ragazzi a maturare la consapevolezza di sé e l’autostima, la motivazione, la capacità di giudizio e il senso critico. Vengono inoltre sostenute esperienze in cui l’esercizio del diritto ad apprendere richiede di assumere personali responsabilità, stabilire relazioni interpersonali positive, raggiungere le competenze di cittadinanza. I 27 Istituti scolastici della provincia di Trapani che quest’anno hanno aderito al progetto sono: a Mazara del Vallo: Direzione Didattica IV Circolo “G. B. Quinci”; I.C. BorsellinoAjello; I.C. G. Grassa; I.C. Boscarino-Castiglione; Circolo Didattico ” B. Bonsignore”; a Trapani: Istituto comprensivo Eugenio Pertini ; Istituto comprensivo Ciaccio Montaldo; IV Circolo Didattico “G.Marconi”; I.C.L.Bassi- S.Catalano; ad Alcamo: Istituto Comprensivo S. Bagolino; I.C.” Montessori”; I.C. “P.M. Rocca”; a Marsala: I.C.Sirtori; “G. Garibaldi – V. Pipitone”; Liceo Statale Pascasino; I.C. Luigi Sturzo-Asta; a Salemi: I.C.Comprensivo G.Garibaldi – G Paolo II; a Misiliscemi: Istituto Comprensivo Giuseppe Montalto; a Partanna I.C Rita Levi-Montalcini
a Calatafimi: I.C. Vivona; a Castelvetrano: I.C.Lombardo Radice -Pappalardo; Circolo Didattico R.Settimo; IC “Capuana-Pardo”; IISS Cipolla-Pantaleo-Gentile; a Santa Ninfa: I.C. Capuana; a Castellammare del Golfo: I.C. Pitrè/ Manzoni; a Paceco: I.C.Giovanni XXIII.


Le scuole aderenti seguono un percorso di autovalutazione utile per migliorare i propri servizi e al termine dell’anno scolastico otterranno il riconoscimento di Scuola Amica Unicef con un attestato a firma del Ministero dell’Istruzione e del Comitato Italiano per l’UNICEF, potranno inoltre utilizzare il logo di Scuola Amica sui diversi strumenti di comunicazione.


Nella foto: I Dirigenti USP Trapani, la Delegazione di Trapani Unicef Domenica Gaglio e i Docenti/referenti delle scuole per UNICEF

AUTORE.